Arrow Downward Arrow Downward Close Close Done Done
iGENEA
Consulenza personale

Italia:02 9475 19 86
Svizzera:043 817 13 90
International:0044 20 80891812

info@igenea.com WhatsApp

Il progetto per cognome degli Merdzan

Descrizione:

Aperto a tutti i maschi che hanno un cognome di Merdzan, o una variante simile, per unirsi e scoprire se condividono lo stesso YDNA. Ogni maschio eredita il suo YDNA dal padre, quindi se i maschi che aderiscono a questo progetto hanno lo stesso YDNA dimostrerà che tutti avevano un antenato maschio comune. Poiché tutti i maschi hanno lo stesso YDNA del padre, è necessario testare solo un maschio di ogni ramo della famiglia per confermare il legame con un antenato comune. Chi era questo antenato comune? L'unico DNA Y analizzato in questa fase dà un indizio sull'ascendenza di almeno un ramo della famiglia. L'YDNA testato appartiene all'Haplogroup I1 (l'ex I1a, Marker M253) e si trova nella radura T2. La radura I1-T2 è generalmente associata all'Europa orientale e ha le sue origini con i vichinghi nelle regioni baltiche della Svezia e della Germania settentrionale. Nell'Europa occidentale queste persone erano conosciute come Vichinghi e Normanni, ma nell'est erano conosciute come Rus, Rhos, Rhous o Varangians. Hanno iniziato le loro incursioni e il commercio lungo i fiumi dell'Europa dell'Est circa 850 d.C. Le loro attività li portarono fino all'Armenia e a Costantinopoli, se non oltre. È noto che le loro incursioni iniziali a Costantinopoli intorno all'860 d.C. non hanno avuto successo, ma a causa delle loro capacità molti divennero guardie del corpo per gli imperatori bizantini intorno al 900 d.C. ed erano conosciuti come la Guardia Varangiana. Le attività della Rus nell'Europa dell'Est hanno lasciato una firma YDNA che può essere consultata all'indirizzo http://evolutsioon.ut.ee/publications/Rootsi2004.pdf In Inghilterra e nel nord della Francia erano conosciuti come i Normanni. Ai Normanni francesi fu data terra per mantenere la pace. Erano cavalieri e nobili sulle loro terre e si unirono alle invasioni normanne dell'Italia meridionale intorno al 1000 d.C. e ad alcune crociate. La loro ultima crociata fu probabilmente la Crociata a Nicopoli nel 1396, dove furono sconfitti dai turchi. Circa 9000 cavalieri e soldati furono presi in cattività e ritornarono in Turchia. Questa crociata potrebbe spiegare il motivo per cui esiste una piccola impronta I1 in Turchia e nei Balcani.

Membro:

1

Altri nomi nel progetto

Mercan, Merdjan, Merdjanov, Merdzan, Merdzanic, Merdzanova, Merdzanovic, Merdzanovska, Merdzanovski

Associarsi al progetto di cognome Merdzan

Se desiderate aderire al progetto per cognome Merdzan, contattateci: ordinare il test.

Ordinate la mia analisi di origine
a partire da EUR 179